Involtini al mascarpone profumati all’arancia

Involtini al mascarpone profumati all’arancia

INGREDIENTI
La porzione consigliata è di un paio di involtini a persona.
Per ciascun involtino occorre:
1 fetta di fesa di vitello affettata molto sottile
½ fetta di arrosto di tacchino affettato sottile
1 cucchiaio di mascarpone (meglio se fresco)
1 chiodo di garofano
Per la cottura occorre:
farina
burro
spremuta d’arancia fresca
un pizzico di sale

PREPARAZIONE
Stendere sul piano di lavoro la fetta di carne aprendola bene, posarvi sopra la mezza fetta di arrosto e il mascarpone. Chiudere l’arrosto intorno al mascarpone e la carne intorno al fagotto di arrosto, piegandola su se stessa e chiudendo i bordi laterali verso il centro per completare l’involtino con la farcitura al suo interno. Praticare un foro sull’involtino con uno stuzzicadenti e infilarvi il chiodo di garofano in modo che rimanga sulla superficie come un bottone.

COTTURA
Far sciogliere il burro in una padella, infarinare gli involtini e farli rosolare rigirandoli su tutti i lati in modo da rendere omogenea la prima fase di cottura. Salare.
Versare sugli involtini la spremuta d’arancio. Abbassare la fiamma e coprire la padella. Scoperchiare e girare gli involtini se necessario. La cottura sarà ultimata in alcuni minuti.
Si può decorare il piatto di portata con alcuni medaglioni ottenuti sezionando un’arancia.

L’involtino di vitello al mascarpone profumato all’arancia è un ottimo esempio della versatilità della carne, alimento che si presta talvolta ad abbinamenti non convenzionali con risultati sorprendenti. È un piatto che incuriosisce per l’accostamento degli ingredienti, appaga per l’armonia visiva e sorprende per la gradevolezza dei sapori.

Antonella alberghini

 

  • 40'
  • q.b.
  • media
  • 1
  • Bruciatore consigliato: RAPID